BLOG

Ecobonus al 110%: in condominio per imprese e autonomi

Il nuovo ecobonus al 110% introdotto dal decreto Rilancio può essere utilizzato anche dalle imprese e Partite IVA ma solo in alcuni casi.  Di norma, infatti, sono esclusi i lavori che riguardano un intero edificio adibito ad attività di impresa o esercizio della professione mentre l’agevolazione spetta alle proprietà con destinazione residenziale. E i contribuenti diversi dalle persone fisiche non possono usare il bonus nemmeno per interventi su singole unità immobiliari appartenenti a un condominio.

C’è però un’eccezione: se è il condominio stesso ad effettuare i lavori, allora l’agevolazione spetta a tutte le unità immobiliari che lo compongono, compresi eventuali uffici, negozi, magazzini e locali adibiti ad attività di impresa di lavoro autonomo. Esempio: un negozio che si trova in un condominio, se effettua i lavori di efficientamento termico previsti dal sopra citato articolo 119 del dl 34/2020 solo sulla propria unità immobiliare non ha diritto all’agevolazione al 110%. Se invece i lavori vengono stabiliti dall’intero condominio, allora anche la quota spettante al negozio sarà agevolata al 110%.

 

error: Content is protected !!